Prodotti > Raschiatori in plastica > Raschiatori in plastica: vantaggi ed applicazioni

Raschiatori in plastica: vantaggi ed applicazioni

  • Decantatori primari e secondari negli impianti di trattamento biologici: laddove vengano previste vasche di sedimentazione a flusso longitudinale per la  decantazione primaria e secondaria, all’interno del trattamento di depurazione delle acque di scarico, diventa molto interessante l’utilizzo dei raschiatori a catena in materiale plastico. Essi realizzano efficacemente il continuo trasferimento ed accumulo dei solidi sedimentabili e delle schiume/oli galleggianti nelle zone delle vasche da cui possono essere facilmente asportati per il ricircolo o il definitivo smaltimento.
  • Chiariflocculazione in bacini rettangolari: negli impianti di depurazione delle acque di scarico, a valle dei trattamenti secondari, viene sempre più spesso richiesto e previsto un trattamento terziario per il finissaggio con lo scopo di abbattere il contenuto di SST e/o di fosforo  residui. Con la chiariflocculazione vengono dosati opportuni reagenti chimici che accorpano particelle di solidi in sospensione, in fiocchi di fango di maggiori dimensioni. Questi vengono poi separati in vasche di decantazione che , se a sezione rettangolare, possono essere attrezzate, con grossi vantaggi, con i raschiatori a catena.
  • Sedimentatori rettangolari con tecnologia a pacchi lamellari: negli impianti nuovi, dove lo spazio disponibile è limitato, o nel caso di impianti esistenti senza disponibilità di ulteriori spazi utilizzabili, i pacchi lamellari per la sedimentazione sono molto utilizzati,  poiché permettono di ottenere trattamenti efficaci con spazi ridotti. Le vasche di decantazione a pianta rettangolare con pacchi lamellari possono essere facilmente meccanizzate con i raschiatori a catena in materiale plastico per facilitare e rendere efficiente l’asportazione continua dei fanghi che si depositano al di sotto dei pacchi.
  • Flottazione in bacini rettangolari con processo ad aria disciolta (sistema DAF): I sistemi di flottazione ad aria disciolta, per la separazione di solidi sospesi contenuti in acque industriali o in acque di scarico da depurare, sono sempre dotati di apparecchiature che realizzano l’asportazione della massa fangosa accumulata sul pelo libero dell’acqua. Anche per questa applicazione, nel caso di bacini DAF rettangolari realizzati in opera, i raschiatori di MITA Water Technologies possono essere utilizzati, con ottimi risultati in particolare per installazioni di media-alta potenzialità.
  • Dissabbiatura in bacini rettangolari: la dissabbiatura è un pre-trattamento  delle acque di scarico a fognatura mista, utilizzato per la separazione delle sabbie e dei solidi pesanti prima delle successive  fasi di trattamento di un impianto di depurazione.  Il materiale che si deposita sul fondo del dissabbiatore deve essere movimentato ed asportato mentre la vasca è piena. MITA Water Technologies propone un sistema per vasche rettangolari basato sul principio dei raschiatori a catena, con alcune modifiche che tengono conto delle caratteristiche di pesantezza e di potere abrasivo del solido. Il sistema permette di spostare la sabbia sul fondo della vasca e convogliarla verso apposite tramogge di accumulo.

VORRESTI INFORMAZIONI IN PIÙ SULLA NOSTRA AZIENDA
E SULLA NOSTRA SQUADRA?


CONTATTACI
© 2019 MITA Water Technologies S.r.l. Via Emilia, 4 27010 Siziano (PV) - Italy - Ph. +39 0382 67599 - Fax +39 0382 617640
P.IVA e C.F IT13451510153

Privacy - Informativa sui cookie